Il Traffico WEB È Tutto Uguale?

traffico WEB

Traffico sito web 

Il traffico del sito Web (o il numero di visitatori del tuo sito Web) è importante perché il numero di visitatori è uguale al numero di opportunità che hai di aggiungere nuovi clienti.

Il numero di visitatori del tuo sito Web diventa il numero di opportunità che la tua azienda ha di condividere il proprio marchio, dare un’impressione, costruire relazioni.

Maggiore è il traffico verso il tuo sito Web, maggiori sono le opportunità che hai di generare contatti qualificati, di coltivare e aiutare a risolvere il loro problema e, in definitiva, di vendere il tuo prodotto o servizio, acquisire un nuovo cliente o cliente e continuare a far crescere la tua attività.

Quando puoi aumentare la qualità del WEB traffico e delle visite al tuo sito, aumenti anche i tuoi numeri di conversione e questo a sua volta riduce il numero di nuovi visitatori del sito Web necessari per mantenere i tuoi obiettivi

Sorgenti di traffico

Oltre al traffico organico e diretto, è necessario comprendere la differenza tra tutte le fonti di traffico e la classificazione del traffico. La maggior parte delle piattaforme di analisi web, come Google Analytics, utilizza un algoritmo e un diagramma di flusso basati sul sito Web di riferimento o sui parametri URL che determinano la fonte del traffico. Ecco una ripartizione di tutte le fonti:

  1. Diretto: qualsiasi traffico in cui il referrer o l’origine è sconosciuto
  2. Email: traffico proveniente dall’email marketing che è stato correttamente taggato con un parametro email
  3. Organico: traffico dai risultati del motore di ricerca che viene guadagnato, non pagato
  4. Ricerca a pagamento: il traffico proveniente dai risultati dei motori di ricerca è il risultato di pubblicità a pagamento tramite Google AdWords o un’altra piattaforma di ricerca a pagamento
  5. Referral: traffico che si verifica quando un utente ti trova attraverso un sito diverso da un motore di ricerca principale
  6. Social: traffico da un social network, come Facebook, LinkedIn, Twitter o Instagram
  7. Altro: se il traffico non rientra in un’altra fonte o è stato taggato come “Altro” tramite un parametro URL, verrà inserito nel traffico “Altro”

Il Traffico WEB e Affiliate Marketing

Creiamo una Landing Page, rispettiamo tutte le best Practice, avviamo una campagna sui social e… BOOM! Non arrivano conversioni.C’è una grossa differenza tra un visitatore che non ha mai avuto a che fare con te e uno che ti conosce da anni. Ed è proprio questa differenza che divide il successo dal fallimento di una campagna marketing mirata fortemente alla ROI.

Scopriamo come individuare il traffico WEB

Traffico freddo

Il traffico web freddo, non è altro che quello composto da utenti che non hanno mai avuto a che fare con te e con la tua azienda. Non conosce il tuo prodotto e non sa che è la soluzione al loro problema perché non sanno nemmeno di averlo questo “problema”.
Questo è proprio il tipo di traffico che solitamente un marketer con poca esperienza veicola tramite le sue campagne. È quello più complicato da gestire, perche necessità una composizione di una Landing Page apposita, come quella per Facebook.

Traffico tiepido

Questo traffico si basa in generalmente sul “passaparola”. Una persona condivide o suggerisce un link, un articolo o un video e chi lo riceve lo considera materiale interessante, perché chi l’ha condiviso è una persona di fiducia. Questo traffico è diverso dal precedente, perchè questi utenti sono già consapevoli e hanno molta meno diffidenza nei tuoi confronti.
Possiamo considerare in questa categoria tutti gli iscritti alla tua newsletter e tutti i follower sui tuoi social, ma non hanno ancora fatto il primo acquisto.

Traffico caldo

Questi sono utenti che hanno acquistato qualcosa da te. Ti conoscono bene e sanno che si possono fidare della tua attività. Il tuo obbiettivo con questo traffico è quello di aumentarne il Life Time Value, vendendogli nuovi prodotti o servizi, ma anche riattivando quelli che non acquistano da molto tempo.
Questo traffico è quello più sensibile alle tue proposte, quello il cui ROI risulterà più alto, in pratica è oro per te!

Detto questo, puoi capire perché non indirizzando ad un pubblico tiepido e caldo, le tue campagne avranno sempre uno scarso ROI. Chiaramente non possiamo pensare di lavorare su un traffico di alta qualità, ma prima di ricavare qualche cosa da un traffico freddo dovremo scaldarlo.

traffico web

Importante sapere che nessuna campagna pubblicitaria ha la possibilità di successo se nessuno ne viene a conoscenza. 

Generare traffico è l’obiettivo principale di ogni sito Web, ma i proprietari di attività commerciali devono fare attenzione e assicurarsi che la loro campagna di marketing digitale generi traffico prevalentemente mirato.

Il traffico siti WEB  offre maggiori possibilità di conversione poiché la maggior parte dei visitatori online mirati è alla ricerca di informazioni che il tuo sito Web può fornire e ha maggiori possibilità di acquistare i tuoi prodotti o servizi qualora soddisfino qualsiasi esigenza. Anche se hai solo un po ‘di traffico del sito web che visita il tuo blog, ma se la maggior parte di questi visitatori del sito si converte in lead o vendite, sarebbe traffico che vale la pena ricevere. In breve:

Traffico WEB mirato più alto = tassi di conversione più alti = vendite più elevate

In sintesi, l’aspetto più importante di qualsiasi campagna di marketing digitale è generare il giusto tipo di traffico verso le landing page o i siti Web principali che hanno una probabilità superiore alla media di essere convertiti in lead mirati o persino in vendite.

Desideri ricevere ulteriori approfondimenti come questo?

Iscriviti alla nostra newsletter

I contenuti di questo articolo ti sono stati utili ? Lascia il tuo voto :)

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare anche :

error: Il contenuto è protetto da copyright !!