E commerce abbigliamento come iniziare

e commerce abbigliamento
Se stai cercando la risposta su come aprire un e commerce abbigliamento, hai scelto un’ottima nicchia. Il settore dell’e-commerce sta crescendo a un ritmo impressionante. Le vendite online stanno guadagnando costantemente valore e quota in tutti i settori del commercio ma sopratutto in quello di abbigliamento. Questo è uno dei motivi per cui il tuo negozio online o meglio, un sito e commerce di abbigliamento, ora è una buona idea imprenditoriale. Scopri di cosa hai bisogno per avviare un negozio di abbigliamento online e raggiungere il successo.

Vendita di vestiti online e offline: quali sono i vantaggi dei negozi online?


Ci sono molti motivi per cui dovresti aprire il tuo negozio online , ne abbiamo parlato in questo articolo che ti invito a leggere.

L’impostazione dell’e-commerce abbigliamento invece, ha molti vantaggi rispetto alla vendita offline. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro:

  • – Rispetto alla vendita al dettaglio tradizionale, la vendita al dettaglio online ha una barriera all’ingresso inferiore poiché non è necessario pagare l’affitto per lo spazio fisico, mantenere i costi di un inventario fisico e pagare gli stipendi ai dipendenti – venditori.
    – A differenza dei negozi offline, i siti Web di e-commerce sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi i rivenditori online possono gestire la propria attività senza giorni di riposo, pause pranzo e vacanze.
    – I rivenditori online possono monitorare le interazioni degli acquirenti con il loro negozio di e-commerce su diverse piattaforme e analizzare il loro comportamento.
    I clienti online apprezzano lo shopping online poiché consente di acquistare comodamente articoli da casa o ovunque si trovano.

 

Per creare sito e commerce di abbigliamento di successo, la prima cosa da fare è selezionare una nicchia di abbigliamento. Se non l’hai mai fatto prima, niente panico.
Di seguito ti diremo come aprire un negozio di abbigliamento online nel modo giusto e quali siti web potrebbero aiutarti in questo.

e commerce abbigliamento come iniziare esempio pratico

Come scegliere una nicchia di abbigliamento?

 
Prima di iniziare a creare un negozio, dobbiamo avere un prodotto che vogliamo offrire. Inoltre, dobbiamo essere in grado di offrirlo a un prezzo sufficientemente accessibile da renderlo un’offerta interessante per un potenziale cliente. Ricorda che la maggior parte dei negozi online inizia come marchi completamente anonimi che devono ancora convincere gli acquirenti.

 

La tua futura nicchia di abbigliamento avrà un impatto diretto sul tuo futuro piano aziendale, sui tuoi potenziali acquirenti e sul modo in cui posizionerai il tuo negozio online. Per questo, la scelta di una nicchia è un passaggio fondamentale. Tuttavia, prima di sceglierlo, dovresti considerare le seguenti informazioni:

 

  • – Il tuo e-commerce abbigliamento dovrebbe distinguersi dalla massa poiché il mercato dell’abbigliamento online è molto competitivo.
  • – Per avviare un’attività di abbigliamento online, devi selezionare la nicchia di abbigliamento di cui sei appassionato.
  • – Un’altra cosa da considerare è che la futura nicchia dovrebbe essere molto richiesta e portare profitto al tuo business online.
  • Quando scegli la nicchia, puoi utilizzare siti Web come Amazon, Alibaba / Aliexpress, eBay, Zalando, wish ecc. per ottenere informazioni sulle categorie di abbigliamento di tendenza.
  •  

Lascia che ti mostriamo come funziona su un esempio pratico:

e commers abbigliamento esempio

Amazon

Quando cerchi una nicchia, puoi visitare la sezione Bestseller di Amazon per vedere tutto ciò che si distingue. Se vuoi fare ricerche ancora più approfondite, puoi guardare a specifiche collezioni di prodotti. Ricorda che la ricerca su Amazon è personalizzata e mantiene il focus in base ai tuoi interessi. Mantenere il focus sui tuoi interessi potrebbe farti bene perché in questo modo puoi creare un business basato sulle tue passioni.

Quali sono le tendenze dell’abbigliamento del mercato e-commerce?

 
Se hai selezionato la nicchia del tuo futuro negozio di abbigliamento, è tempo di ricevere informazioni sulle attuali tendenze di abbigliamento online e imparare come avviare un negozio di abbigliamento online. Essere consapevoli delle soluzioni di e-commerce moderne e alla moda è un vantaggio significativo poiché il tuo negozio di abbigliamento online soddisferà le aspettative dei clienti.
 
Ecco il nostro consiglio:

Investi sull’intelligenza artificiale.

 
L’intelligenza artificiale, o AI, è diventata molto popolare nel mercato della moda. I tre quarti dei commercianti di moda online investiranno in questa tecnologia nei prossimi due anni. L’utilizzo dell’IA nel negozio di abbigliamento online è un ottimo modo per fornire ai clienti un’esperienza di acquisto online personalizzata. Con questa tecnologia, non perdono più tempo a cercare prodotti irrilevanti. L’intelligenza artificiale aiuta gli acquirenti a trovare il prodotto che preferiscono e aumenta le conversioni. Puoi utilizzare questa tecnologia per le sezioni “Potrebbe piacerti anche” nel tu futuro sito e commerce abbigliamento.
 

Prendiamo come l’esempio Skechers

 
Skechers, un rivenditore di scarpe ormai molto noto sul mercato italiano, che utilizza l’IA per offrire agli acquirenti online i prodotti più rilevanti in base al loro stile di vita. Quando gli acquirenti online fanno clic su un prodotto a cui sono interessati, gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale analizzano il catalogo Skechers in tempo reale per offrire articoli simili o correlati. In questo modo, l’AI fornisce un’esperienza di acquisto fluida e intuitiva per i clienti e aiuta a esplorare i prodotti che desiderano, aumentando sia la soddisfazione dei clienti che le vendite.
 

Chatbot

I chatbot, basati sull’intelligenza artificiale, indirizzano i clienti verso offerte e prodotti pertinenti, aiutandoli a identificare i prodotti che potrebbero desiderare o di cui hanno bisogno. In questo modo, guidano le vendite e le entrate dell’attività online. Facebook Messenger, ad esempio, è una delle piattaforme più popolari per i chatbot nel settore dell’e-commerce di moda. Utilizzando questa piattaforma, i marchi di moda e i negozi di abbigliamento online comunicano con i loro clienti attuali e potenziali. Alcuni dei principali marchi di vendita al dettaglio di moda come H&M utilizzano bot che consentono agli acquirenti di personalizzare l’esperienza di acquisto e acquistare prodotti.

Vendita al dettaglio multicanale

 
Omnichannel e Multicanale, abbiamo approfondito questo argomento in questo articolo.
La vendita al dettaglio multicanale è una tendenza calda tra i rivenditori di moda, che vogliono essere più focalizzati sul cliente offrendo ai clienti un’esperienza multicanale. L’approccio multicanale consiste nel promuovere e vendere ovunque i clienti possano andare e acquistare. Questa strategia applica vari canali tra cui social media, app di messaggistica, marketplace e comunità online, ovunque esista il tuo pubblico di destinazione.
 

Quanti prodotti sono sufficienti per iniziare?

 
Quando apri il tuo primo e commerce abbigliamento, è meglio iniziare in piccolo e semplice. Se aggiungi troppi prodotti al tuo catalogo, potrebbe comportare costi amministrativi aggiuntivi e aggiungere ulteriori complicazioni al tuo primo lancio. Se ricevi troppi ordini, non sarai in grado di gestirli senza un aiuto esterno.
 
Pertanto, potresti riscontrare ritardi nella consegna che si traducono in un servizio clienti scadente e, di conseguenza, puoi interrompere la tua attività. Un altro motivo per iniziare in piccolo sono le tendenze della moda in continua evoluzione. Ti consigliamo di scegliere prodotti di base che puoi modificare rapidamente per adattarsi alle mutevoli tendenze della moda. Dovresti impostare la tua concentrazione ed essere il più ristretto e specifico possibile sin dall’inizio.
 
Ti consigliamo di pensare dove vedi il tuo negozio di abbigliamento e-commerce espandersi in futuro e concentrarti sull’obiettivo finale. Con questa strategia, man mano che il tuo negozio cresce nella nicchia selezionata, puoi aggiungere prodotti nuovi o di tendenza al tuo catalogo più facilmente. Con questo in mente, scopriamo i modelli di business più popolari e come iniziare a vendere vestiti online.

Come scegliere una piattaforma di e-commerce per un negozio di abbigliamento?

 
Prima di scegliere la piattaforma di e-commerce per il tuo futuro negozio online, devi considerare quanto segue:
 
    • – Dimensione dello stock

    • – Tipo di pagamento

    • – Volume di traffico

    • – Soluzione SaaS o open source

    • – Piano di pagamento della piattaforma

    •  

Dopo aver esaminato i seguenti parametri, sarebbe più facile per te scegliere la soluzione migliore per la tua attività. In questo articolo condividiamo le principali piattaforme di e-commerce dotate di tutte le funzionalità necessarie per gestire un e commerce di successo.

 

Conclusioni

Tieni presente che i costi stimati coprono solo lo sviluppo e l’impostazione iniziali. Dovresti anche pagare ulteriori tasse annuali per mantenere un sito o spese aggiuntive per promuoverlo.
 
Ora sai come avviare un negozio di abbigliamento online di successo. Dopo aver consegnato più progetti di e-commerce, ci rendiamo conto che ogni azienda è unico e ha esigenze e bisogni unici.

Hai bisogno di sviluppare un e-commerce ?

Se hai bisogno di ricevere un preventivo più accurato e dettagliato o vuoi saperne di più su come avviare un'e commerce di abbigliamento, contattaci subito. Ti supporteremmo nella progettazione del nuovo progetto consigliandoti la migliore strategia che potrai utilizzare.

I contenuti di questo articolo ti sono stati utili ? Lascia il tuo voto :)

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare anche :

error: Il contenuto è protetto da copyright !!