Form di contatti perfetto per una landing page – Guida completa

form contatti
Uno degli scopi delle landing page è quello di raccogliere dati sugli utenti cui puoi indirizzare la tua campagna di marketing. Un elemento indispensabile per la creazione di qualsiasi landing page è il form contatti. Un buon modulo contatti velocizza le iscrizioni e di conseguenza il traffico sul tuo sito web.
 
Cosa bisogna fare per far sì che le persone che non conoscono ancora il marchio siano disposte a fornire i loro dati di contatto e a mandarli in giro per il mondo? Nel nostro articolo vediamo come creare un form di contatti perfetto per una landing page che converte.

Perche è importante dedicare tempo per un form contatti?

Nei siti web di professionisti o agenzie che offrono prodotti e/o servizi riuscire a far compilare il form di contatto ai visitatori è molto spesso l’obiettivo finale, la conversione cercata. E’ quindi importantissimo pubblicare un form contatti che sia accattivante il più possibile.
 
Fermiamoci per un momento su un elemento semplice ma fondamentale nel processo di raccolta dei lead. È il modulo di contatto dove i potenziali clienti inseriscono i loro dati. Qui è dove spuntano i consensi di marketing e accettano di essere contattati dal marchio. Un creatore di landing page come per esempio Elementor o Guttenberg di WordPress, ti permetterà di aggiungere un tale modulo al tuo sito web, ma questo non ti assicurerà dei lead.

Form contatti- Meno è meglio?

Il primo dilemma che dovrai affrontare quando disegni un modulo è la sua lunghezza. Più campi hai, più informazioni puoi raccogliere su un potenziale cliente. Di conseguenza, sarà più facile contattare e affinare le future offerte con questo cliente . D’altra parte, un modulo elaborato e dettagliato può sopraffare i visitatori che non lo compilano affatto. Che dire, siamo piuttosto pigri.
 
Ogni campo aggiuntivo da compilare complica le cose e riduce la possibilità che l’utente compili e invii il form contatti. L’obiettivo principale di una landing page è quello di ottenere il maggior numero possibile di lead. Pertanto, cerca di rendere il tuo modulo il più semplice possibile.
 
Esamina con cura la lista dei campi da riempire e pensa se sono tutti veramente necessari in questa fase. Rimuovi quelli meno importanti e lascia solo quelli senza i quali la tua landing page perde il suo significato. Informazioni dettagliate possono essere ottenute nella fase delle discussioni con i clienti – una volta che queste hanno avuto luogo.
modulo di contatto

A chi è rivolto il tuo modulo di contatti?

Ci sono eccezioni alla regola “più corto è meglio è”? Certo!
 
Se il tuo pubblico conosce già il tuo marchio, potresti essere tentato di fare ulteriori domande nel modulo. Queste persone conoscono già il tuo marchio, quindi saranno più disposte a prendersi del tempo e a rispondere alle domande.
 

Un form contatti ideale sarà la media aurea tra la quantità di informazioni di cui hai bisogno e la quantità che i tuoi visitatori sono disposti a fornire.

C’è un’altra soluzione: i funnel di vendita. Se vuoi acquisire molti dati sui lead nel primissimo passo, ma hai paura che un modulo complicato ti scoraggi, è un segno che è il momento di usare un imbuto – ovvero funnel. Combina le landing page in un percorso del cliente e chiedi più informazioni ad ogni tappa.
 
A proposito, l’uso dei funnel è un esempio di mettere in pratica la cosiddetta regola dell’impegno e della coerenza. Con ogni pagina di click-through, cioè fase del funnel, i destinatari sentiranno di aver investito sempre più tempo nella compilazione del modulo e saranno meno inclini a ritirarsi dal processo già iniziato.

Ci si può fidare di te?

Poche persone daranno i loro dati a un marchio sconosciuto senza motivo e senza la certezza che siano sicuri e utilizzati per lo scopo previsto. Pertanto, il form di contatto deve contenere informazioni su come si garantisce la sicurezza dei dati che saranno presentati nel modulo. Un link alla politica sulla privacy e alle clausole pertinenti utilizzate per svolgere tale funzione.
 

Il tuo form di contatto è chiaro?

Assicurati che il form di contatto sia chiaro sullo sfondo dell’intera pagina di destinazione. Per ottenere questo effetto, è meglio utilizzare colori contrastanti, dividere le sezioni e mettere in evidenza i campi. Ovviamente, la forma deve essere esteticamente gradevole e non un tripudio di arancione brillante. Fai attenzione ai margini e agli spazi liberi per dare l’impressione di spazio.

Una landing page dovrebbe essere progettata per dirigere gli occhi del visitatore verso il form di contatti.

☟  Dai un’occhiata al seguente percorso:

form contatti
Puoi facilitare questo processo se includi elementi di “navigazione” nella landing page: frecce, grafici che dirigono lo sguardo degli utenti verso il form contatti o transizioni interattive. In questo modo, i visitatori seguiranno esattamente il percorso che è stato pianificato per loro.

Il CTA si distingue?

L’obiettivo della tua landing page è quello di convincere i visitatori a compilare un modulo e a cliccare un pulsante. Pertanto, il pulsante con la chiamata all’azione (come “invia”, “iscriviti” o altro) deve essere sufficientemente visibile.
 
L’effetto di risaltare può essere ottenuto, per esempio, contrastando i colori più chiari con quelli più scuri. Ricordati anche di assicurarti che il testo sul pulsante stesso suggerisca chiaramente cosa accadrà quando il pulsante viene cliccato. Frasi più brevi saranno più facili da capire, mentre quelle più lunghe aiuteranno a specificare cosa succede esattamente dopo il clic.

Come ottimizzare il modulo di contatto?

Non sei ancora sicuro di quanti campi usare per il modulo di contatto della tua landing page? O quale didascalia scegliere: un semplice ” acquista ” o un più dettagliato ” acquista ora con condizioni speciali “? Il test A/B risolve tali dubbi.
 
Prepara due landing page quasi identiche. Per farlo, usa l’opzione di duplicazione con un clic in Worpress. Dopodiché poi, introdurre una piccola differenza nell’aspetto della copia. Che sia un elemento del modulo di contatto- per esempio il numero di campi, il tipo di carattere usato, la forma del pulsante, il colore. È importante che sia solo una cosa.
 
Dividendo il traffico tra le due versioni e confrontando i risultati di conversione di entrambe, è un modo efficace per valutare quale variante converte meglio e decidere quale visualizzare agli utenti in modo permanente.

La visualizzazione del form contatti da mobile è ottimizzata?

Non dimenticate che alcuni utenti accederanno al tuo sito web dai loro smartphone. Se non hai una vista mobile separata, potresti scoprire che una landing page standard aperta in un browser da cellulare verrà visualizzata in modo errato.
 
Quindi, prima di lanciare la tua campagna, assicurati che la visualizzazione da mobile della tua landing page sia corretta, che i campi vengano visualizzati bene, che siano cliccabili e compilabili, e che i pulsanti siano abbastanza grandi da cliccare con un dito sullo schermo.

Più professionale è la vista da mobile, maggiori sono le possibilità di raccogliere lead.

Stai usando l’integrazione?

Stai usando un sistema CRM (Customer Relationship Management)  per lavorare con i tuoi clienti? Puoi integrare un form contatti in una landing page, in modo che i dati del modulo di contatto siano immediatamente salvati nel proprio database. Grazie a tale integrazione accelererai il tuo lavoro e non perderai tempo a copiare manualmente i dati da un posto all’altro.
 
Ecco i CRM che possono esserti utili in questo:
  • HubSpot
  • WP ERP
  • WordPress CRM Plugin
  • Web-to-Lead for Salesforce
  • Bitrix24 CRM

Dedica più tempo ed energie alla tua attività

Alla gestione dei tuoi social pensiamo noi!

Scopri la nostra nuova offerta per un efficace gestione

dei profili sui social network. A partire da €299 al mese!

In questo articolo:

I contenuti di questo articolo ti sono stati utili ? Lascia il tuo voto :)

Articoli più popolari:

Hai bisogno di una Landing Page che converte?

Per coloro che stanno muovendo i primi passi nel mondo delle landing page o per gli imprenditori e le imprese locali che vogliono costruire landing page ad alta conversione, eseguire campagne efficaci e raccogliere più lead.

Creiamo LANDING PAGE CHE CONVERTONO!

Realizziamo progetti digitali per professionisti, piccole e medie imprese

©2022 Tutti i diritti sono riservati | Policy della Privacy

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Richiedi il tuo Preventivo GRATUITO

Lascia i tuoi riferimenti, ti ricontatteremo GRATUITAMENTE per analizzare la tua richiesta.